Basic pageECONOMIA

La principale attività di interscambio avviene con l'Italia e con alcune delle principali industrie dell'Europa, Asia e Stati Uniti d'America. Il settore turistico contribuisce per più del 30% del prodotto interno.

Le principali attività industriali sono manifattura, meccanica, servizi, trasporti, edilizia, settore bancario e finanziario, telecomunicazioni, ceramica.

I principali prodotti dell'agricoltura sono allevamento bestiame, frutta, verdura, vino e formaggi.

Prodotto nazionale: 500 milioni di dollari. (stime non ufficiali)
Crescita percentuale del prodotto nazionale: 8% (stime non ufficiali)
Prodotto nazionale pro-capite: 32.000 dollari (stime non ufficiali)
Tasso di inflazione ufficiale (prezzi al consumo): 2.2%

Bilancio dello Stato: entrate: 900 Miliardi (stime non ufficiali)
uscite: 900 Miliardi (stime non ufficiali)

Esportazioni: 85% con Italia.

Importazioni: Italia, Europa dell'Est, Sud America, Cina, Taiwan. Ampia varietà di prodotti di consumo, manifatture, prodotti alimentari.

Industrie: Le principali attività industriali sono: meccanica, imballaggio, macchine
industriali, mobili, tessile, gomma sintetica, vernici, metalli, Legno Dolciumi, Abbigliamento e Moda, Servizi, Chimico, Trasporti, Edile, Elettronica, Turismo, Telecomunicazioni, Ceramiche.

Moneta: Si usava comunemente la lira italiana. Dal 1972 San Marino, dopo un'interruzione di 34 anni, è tornata a battere moneta propria, coniando vari valori di lire sammarinesi molto ricercate dai collezionisti. Rilevante è la ripresa della coniazione delle monete d'oro, dal 1974, con corso legale esclusivamente all'interno del territorio. Ora si usa l’euro e anche San Marino ha scelto otto motivi diversi per le sue monete. (numismatica san marino) La moneta da 2 euro mostra il Palazzo Pubblico, la moneta da 1 euro la stemma ufficiale della Repubblica San Marino. Sulla moneta da 50 centesimi sono incise le Tre Torri - La Guaita, La Cesta e Il Montale. La moneta da 20 centesimi porta un ritratto di San Marino colle Tre Torri - ispirazione della Scuola di Guercino. Sulla moneta da 10 centesimi è presente la Basilica di San Marino.
Le monete più piccole mostrano la Prima Torre, La Guaita (5 centesimi), la Statua della Libertà di Stefano Galletti (2 centesimi) e la Terza Torre, Il Montale (1 centesimo).